Privacy Policy  Cookie Policy

Tutta la montagna e dintorni

beenhere Borghi e frazioni   cloud_download App & Widget

Vecchi cassetti

Si nasce, si cresce, si sogna poi si viene risucchiati dalla vita, dal suo caos.

Vi è mai capitato camminando di osservare dei bambini giocare o dei ragazzi ridere per quelle, che noi adulti, intrappolati in questo meccanismo, chiamiamo “cavolate” quante volte ho sentito dire…. Beati loro, se tornassi indietro….e perchè non farlo!

Vecchi cassetti

Vecchi cassetti

Non serve avere vent’anni di meno, penso che sua giusto trovare il nostro spazio, solo per noi e magari chissà, spolverare un vecchio sogno.
A volte non si ha il coraggio, a volte manca il tempo oppure la voglia ma la vita è troppo dura per non dedicarsi un po di tempo.
Ricordo la mia passione per la fotografia, mi comprai una Canon AT1 accessoriata di zum, obiettivi vari, cavalletto. Mi piaceva l’idea di immortalare immagini, visi ma soprattutto i particolari che attraverso l’obbiettivo attiravano la mia attenzione.
Col passare del tempo, sempre alla ricerca di stimoli, cominciai a scrivere.
Quanti racconti, quante poesie che tenevo ben nascoste nel cassetto, per vergogna, per paura di far conoscere i miei pensieri.
Quel cassetto era un rifugio, il mio diario segreto ma la passione per la scrittura persisteva e cosi, a distanza di anni, mi sono detta…. Perché no!

Vecchi cassetti

Vecchi cassetti

Ho cominciato a far leggere ciò che scrivevo, a pubblicare e ora ne sono contenta, ho vinto la mia piccola battaglia e tutto è più stimolante.
Basta crederci..e voi avete aperto il vostro cassetto?

Carla Croce

[

Pubblicato in: ,