Privacy Policy  Cookie Policy

Tutta la montagna e dintorni

beenhere Borghi e frazioni   cloud_download App & Widget

La Celidonia

Celidonia

Celidonia

L’erba dei porri o erba delle verruche, come si dice dalle nostre parti, è un’erba perenne e la si trova da noi già dalla primavera. Cresce soprattutto sui ruderi, sulle macerie, nelle fessure di vecchi muri. Ha foglie morbide e vellutato, coperte da una sottile peluria; i fiori sono di colore giallo vivo. Quando si spezzano le foglie o gli steli fuoriesce un lattice giallo che, strofinato sui porri o verruche, è efficace nel “bruciarli”.

Quante volte da bambina l’ho usato!…perché  una volta, e parlo di 55 anni fa, qualche verruca l’avevamo tutti.

La celidonia è una papaveracea e contiene alcaloidi e altre sostanze velenose, quindi, come erba medicinale va usata con cautela e nicamente per uso esterno.
Fiorisce da aprile a settembre