Privacy Policy  Cookie Policy

Tutta la montagna e dintorni

beenhere Borghi e frazioni   cloud_download App & Widget

La Buca di Susano

“Era l’alba del 18 marzo 1944 quando le truppe nazifasciste iniziarono a bombardare dalla rocca di Montefiorino….poco più tardi ….partirono con le camionette e carri armati per circondare i paesi colpiti….La buca di Susano fu uno dei primi abitati raggiunto.” I tedeschi diedero fuoco ad ogni cosa e gli abitanti 6 persone tra cui due figli di 8 e 10 anni e un trovatello di 3 furono buttati fuori e raggiunti dai proiettili. (Tratto da “Viaggio nei Borghi abbandonati dell’appenino dal Cusna al Cimone” di L. Bardelli).

 

 

 

 

 

 

 

Anche questo è Appennino!!